Le grandi verità

Salve di nuovo a tutti, mi piacerebbe segnalare quel fenomeno noto al pubblico come Murfologia, che, forse non tutti sanno, nasce quando un ingegnere aeronautico, Ed Murphy, nel 1949, osservando i propri esperimenti esclamo: “Se qualcosa può andar male lo farà”.
Il successo fù enorme e in seguito ad altre citazioni di personaggi altrettanto famosi si unirono anche perle di saggezza popolari…a mio avviso altrettanto vere e molto più divertenti delle “teorie scientifiche”.
Mi rendo conto che l’argomento può essere noioso, futile e anche poco interessante, ma a me diverte 🙂 e purtroppo a volte si dimostrano verità assolute 🙁
Intanto ne scrivo un pò, per chi avesse voglia di approfondire l’argomento il web è pieno di siti che ne parlano, questo in particolare è abbastanza ricco.
Se qualcuno volesse arricchire la lista, lasci pure un commento con la propria “teoria

Continua a leggere

Varie dalla Rete

Mi trovo ancora a dover fare le veci di terzi, poco pratici o un poco pigri per postare i loro “pizzicori”. In ogni caso opero tale servizio molto volentieri dati gli argomenti!

1) Enrico ci invia una ottima segnalazione in mailing-list, consigliata a tutti quelli che, quando capita di pensarci, sono convinti che, se fossero stati al posto degli ebrei nel periodo prossimo agli anni ’40, avrebbero capito l’aria che tirava e sarebbero fuggiti in tempo.. ebbene, non si parla di olocausto razzista, ma di olocausto “ecologico”. trattasi di una bella traduzione di un pezzo di Bruce Sterling, e vi invito a leggerlo attentamente!

2) Luca ci inoltra invece un pezzo (credo proprio originale, del resto.. stile inconfondibile!), intitolato guerra dei mondi. Il pezzo e’ come una di quelle illustrazioni da fissare per un po’ prima di vedere comparire la figura nascosta, tanto di moda pochi anni fa: leggetelo almeno 2 volte, vedrete che il senso ce l’ha!! (se poi cogliete nel segno la prima volta, mi sa che siete elettivamente affini al nostro Luca.. fateci amicizia 🙂 ).

3) Last but not least: Paoletta mi ha pregato di indirizzarvi verso un bellissimo articolo (non vi dico l’autore per non rovinare la sorpresa a chi non l’abbia già letto) sull’attuale situazione globale, e sugli alieni che ci stanno governando!

Queste le segnalazioni degli altri.

Nel mio piccolo voglio invece indicare a chi non lo segue già il blog di Beppe Grillo, indirizzandovi in particolare verso la sua campagna Parlamento Pulito. Ce ne sarebbero di cose da fare, ma iniziamo dove e come si può, sostenendo chi ha voglia di promuovere tali azioni!

Razzismo digestivo

Un tale:

“Eh! Se vegnessi a lottteria…. 200 milioni tutti in citrato….”

Un tal’altro:

“E che ci devi fa’!?”

Il tale:

“O scarico tutto jo a ‘bbasso dendro l’acqua, e quanno burbuja sai come te li copre be’ a quelli de o Porto!!”

Lo strano caso del Mostro di Spaghetti Volanti

Gianluca, ancora timido utilizzatore di Holymount (in seguito HM), sentendosi piu’ a suo agio con la posta elettronica ha fatto pervenire via mailing-list una segnalazione mooolto interessante, secondo me (in seguito IMHO).

La mail parla di uno strano caso di religione, per cui si sarebbe costituita una setta intenta a servire il venerabile Flying Spaghetti Monster, ineffabile creatore del Mondo come lo conosciamo, e come è stato e sarà.

La setta è giovanissima, come riportato dalle cronache, e sta ottenendo un invidiabile successo, se ci si basa semplicisticamente sul numero dei suoi devoti.

In realtà, il fenomeno è ben più vasto di quanto possiate immaginare, e vi invito ad approfondire l’argomento autonomamente per mantenere HM in una condizione IMHO politicamente corretta nei confronti di agnostici ed atei praticanti.

Letture consigliate

VITA CON MASSERA…ed altri artisti

di Rodolfo Cingolani, Mallotto Editore, 185 pagine, € 11,30

Un libro godibilissimo dove un tipografo racconta gli incontri (più o meno stravaganti) che per diversi anni ha fatto all’interno della sua tipografia. Tra aneddoti e ricordi (dai sonetti del vate antimassonico, ai resoconti di un militante fancazzista appassionato di storia locale, dalle vicende giovanili del giovane Little apple, alle pillole di quotidiana ingenuità della signora Maria) assaporiamo una realtà di provincia estremamente colorata che nulla ha da invidiare a ben più noti racconti umoristici.

SAN GALANTINO -Cronaca degli eventi-

di Guido Lireni e Paola Grenno, Morla Editrice, 251 pagine, € 21

Il 14 Maggio 1998 sulle coste marchigiane approdò il crocifisso di San Galantino. L’eccezionalità dell’evento (il crocifisso da molto tempo in mare, non si avvicinò mai ad altre coste) contribuì maggiormente a diffondere tra le genti l’idea che questo oggetto possedesse doti sovrannaturali. Solo più tardi si scoperse che la statua altro non era che un dispositivo radar che aveva l’obiettivo di monitorare le acque lungo la costa adriatica. Ma altri retroscena si sono aperti nel corso del tempo ed il libro di Lireni e della Grenno tenta di riaprire le indagini, frettolosamente archiviate, nell’inverno del 1999.

EBBRO DI CAOS E DI POESIA

Padre Giulio Novembre, Lux Aeterna Edizioni, 144 pagine, € 23

Tratto dall’introduzione: “La storia di Purino Malfatti è fatta di grida e di bisbigli, di sprazzi accecanti e di ombre discrete, a tratti si infervora e subito dopo si acquieta e quando gli eventi sono lì lì per aggrovigliarsi rischiando di cadere di colpo ecco che si sciolgono in un fluido iridescente di azioni che trova un nuovo ed improbabile equilibrio dotato di una eleganza inaudita. Così egli preferì vivere, come un naufrago assopito al quale nulla importa se non l’aver trovato una riva sulla quale distendersi esausto.