Genialità locale

solo per chi sa che significa “CiFrà”!!

i tipi che se so’ inventati sta robba sta veramente avanti (oltre che fòra)! complimentoni!!

Gira che ti rigira..

negli ultimi mesi ho girato come una trottolina, solitamente grossa noia, poi ogni tanto qualche incontro cazzuto, di gente nuova o di gente gia’ nota..

uno dei posti in cui ho passato più tempo è stato Bologna, di cui riporto le seguenti note.. spero utili a chi ci capita.

Dormire: direi senz’altro di visitare BioCasaMia.. posto tranquillo, familiare, confortevole.. certo se volete andarci, prenotate per tempo!

Mangiare: vari posti, per vari gusti.

Iniziamo con il tipico Trattoria del Rosso.. io sono stato a via righi, e la situazione era piuttosto “particolare“: locale pieno, tre camierierine mignon ed efficientissime e una maitre di sala più alta di me (e anche corpulenta quasi quanto me..) che sembrava un benevolo generale. Da assaggiare assolutamente le crescentine della casa!

Continuiamo con l’esotico, il Taj Mahal, ottimo (ottimo!) ristorante indiano per chi ama la spezia nei piatti, ma anche per chi vuole passare una bella serata tranquilla e rilassante in un posto ben poco tipico.

Infine completiamo il giro con l’etnico italiano! Prima vi caldeggio l’Osteria del Cirmolo.. non il massimo forse, ma merita una visita se volete assaporare gusti di Puglia. Poi l’Osteria di San Carlino, posto ottimo per immergersi nella cucina sarda e in un ambiente amichevole e ispirante!! soprattutto se in compagnia del grosso e della rossa 😉

ADSL Potenza Picena: prime considerazioni

All’inizio ci è stato chiesto di montare le antenne al più presto possibile, quasi a dire che prima di fine anno ci saremo collegati. Maltempo e varie ed eventuali hanno consentito di avere le prime attivazioni intorno all’epifania dell’anno nuovo. Dopo un paio di settimane, chi telefonando direttamente e chi è stato chiamato da A9Action, la maggior parte delle installazioni hanno iniziato a funzionare.

Navigando con la nuova connessione l’incremento di velocità è stato da subito evidente, beneficiandone soprattutto per gli utilizzi più classici: web, youtube et simila, posta, chat (anche in videoconferenza) e download che con i famosi manager ha raggiunto nel mio caso picchi da 110 Kbyte per secondo. Anche le impostazioni iniziali, inoltre, sono ridotte al minimo e, impostando la nostra antenna sul modello infrastruttura, è garantito lo stesso trattamento (leggasi velocità) per tutti. In oltre rende teoricamente impossibile raggiungere il nostro pc da malintenzionati wireless e non.

Continua a leggere