Il tetra pakko

i poliaccoppiatiLo so. Non credete più alle favole e tanto meno alla pubblicità ma questa è veramente sconvolgente. Quello che sta davanti alla TV è un perfetto deficiente a cui si può dar da bere veramente tutto. Questo hanno pensato i comunicatori che hanno realizzato la nuova campagna per il noto poliaccoppiato.

Sicuramente avete visto lo spot e dopo… bhé vi sentirete più ecologisti e meno inquinatori, ammiratori dell’ecologia svedese dove, quasi per magia, aumentano le foreste e se sei fortunato ti fanno vedere quanto sono bravi.

Che i pubblicitari sono creativi, è quasi un ossimoro, e che va a finire che le ciambelle ti voglio bene più della mamma, è quasi una certezza.

Vuoi vedere che il Tetra Pak sia veramente ecologico? Bhé secondo ecoblog.it lo è potenzialmente. Ovvero se lo tratti come dovrebbe si riesci a togliere il cartone e con il resto polietilene e alluminio si ottiene una sostanza (maralhene od ecoallene) che può essere reciclata completamente.
Se però osservate la lista dei Comuni forniti dalla casa del poliaccoppiato, noterete che ce ne sono un po’ pochini, e che quindi, la maggior parte delle nostre confezioni faranno la solita fine: in discarica ove rimarranno presumibilmente intatte in secula seculorum, oppure nel termovalorizzatore ossia le bruceremo insieme all’altra immondizia che si sminuzzerà in infinitesimali particelle che valorizzeranno, il solito pochino meno, la nostra salute.

Però adesso non vi potete neanche incazzare: San Tetra Pak protegge solo i buoni!

EDIT del 27 Marzo 2007

Scopro solo ora con gioia e sorpresa che questo articolo è stato segnalato da ecoblog.it, noto blog dove vengono trattati quotidianamente con competenza e preperazione temi di ecologia. In questo articolo “lumachina” ribadisce il suo concetto sul tetra Pak ed esprime i suoi dubbi sulla campagna pubblicitaria.

chi aveva gia’ annotato..

e ben altro!

PS: vorrei tanto stare convintamente dalla parte di chi dice: “non sono tutti uguali

BUON 2007!

da annotare..

e controllare a fine legislatura.. ammesso che ci arrivino..

Decreto Bersani

Decreto Bersani

Mi sembrava giusto pubblicare un sunto del decreto “Bersani” (agganciandomi al post di miziodel), se ne parla tanto ma pochi sanno realmente di cosa si tratta…personalmente credo sia una spiraglio di luce dopo decenni di buio totale.
A voi le considerazioni e scusate la brevità dell’introduzione, ma sono al lavoro… 🙂

Continua a leggere

Andiamo a votare… e votiamo bene!

Carissimi,

Ho ricevuto questa mail da un’amica che voi tutti conoscete (P.B. sono le sue iniziali da “signorina”) che a sua volta l’ha ricevuta direttamente dall’autrice, un’altra mia amica che credo voi tutti conosciate (S.S. da signorina…).

Spero non me ne voglia per averla pubblicata… ritengo però ne valga davvero la pena dal momento che è la più appassionante ed appassionata analisi che mi sia capitato di leggere/ascoltare sull’oggetto dell’imminente referendum…

vota no!

Continua a leggere